Aldous

Blog di difesa concettuale

Perché un’idea generale dovevano pure averla, per compiere il loro lavoro intelligentemente; e tuttavia era meglio che ne avessero il meno possibile, se dovevano riuscire più tardi buoni e felici membri della società. Perché, come tutti sanno, i particolari portano alla virtù e alla felicità; mentre le generalità sono, dal punto di vista intellettuale, dei mali inevitabili.

Aldous Huxley

Benvenuto

Totalitarismo compassionevole

IL FANTASMA DELLA LIBERTÀ

Tra i luoghi comuni della neolingua pandemica spicca una perla di saggezza secondo cui la libertà di ciascuno finisce dove inizia quella dell'altro. Questa massima che profuma di filosofia senza esserlo viene utilizzata, spesso con sopraccigliosa intonazione, come argomento decisivo contro ogni forma di dissenso verso la politica sanitaria nazionale, dalla più sommessa perplessità allo "scandaloso" rifiuto della profilassi anti ...

Continua a leggere...

Circolari ipnopediche

ANCORA GLI INTELLETTUALI?

In un libro-intervista con Simonetta Fiori, «Il silenzio degli intellettuali», Laterza 2009,
l’apocalittico Asor Rosa additava nel “dissolvimento del ceto intellettuale, attore non innocente del declino complessivo”, le ragioni della “catastrofe” italiana.
Quello degli intellettuali e del loro rapporto col potere e con la società è, a vero dire, problema antico e nuovo i...

Continua a leggere...

Biblioteca del coraggioso
mondo nuovo

VITE CHE SONO LA SUA

Per scrivere un’autobiografia non è necessario aver avuto una vita interessante, bisogna essere interessanti.
Ne è la prova Ėduard Limonov, scrittore russo – poeta – guerrigliero – politico -attivista militante che, nonostante un’esistenza rocambolesca, non riesce a rendere interessanti le sue opere autobiografiche. Almeno non quanto riesce nell’intento Emmanuel Carrère con la biog...

Continua a leggere...

Distopie

AL LAVORO. IN MEMORIAM

XIX. Le infrazioni alla disciplina e gli atti che perturbino il normale andamento dell’azienda, commessi dai prenditori di lavoro, sono puniti, secondo la gravità della mancanza, con la multa, con la sospensione dal lavoro e, per i casi più gravi, col licenziamento immediato senza indennità. Saranno specificati i casi in cui l’imprenditore può infliggere la multa o la sospensione o il licenziam...

Continua a leggere...